[okfn-it] i dati geografici pubblici open per legge

Federico Morando federico.morando a polito.it
Gio 13 Set 2012 14:31:11 UTC


On 09/13/2012 04:06 PM, Stefano Costa wrote:
> Mi domando se i problemi che evidenzi non siano frutto della necessitÓ 
> di "fotografare" lo stato di fatto - in cui molti enti a diversi 
> livelli si occupano di dati territoriali (facendosi anche promotori di 
> open data, penso alle regioni).
Da un lato c'Ŕ questo aspetto, dall'altro c'Ŕ la necessitÓ di operare a 
costo zero (senza copertura finanziaria) in un settore in cui qualche 
piccolo introito c'Ŕ... insomma, Ŕ difficile avere impatti sul reale se 
si vuole far tutto a costo zero e senza compensare eventuali piccole 
rendite che vengano eventualmente meno.

Fare open data costa poco, ma farlo dentro la spending review Ŕ chiedere 
un po' troppi miracoli...

Federico




Maggiori informazioni sulla lista okfn-it